Ansia e depressione

Mi occupo principalmente di psicoterapia individuale, psicoterapia di coppia, sostegno psicologico, incontri di gruppo.

Gli ambiti che prediligo sono l'ansia e la depressione.

L'approccio che utilizzo è l'approccio biosistemico psico-corporeo e il metodo E.M.D.R.

Quello che ho potuto constatare nella mia attività è che ansia e depressione sono spesso associati. Infatti l'ansia comporta preoccupazioni intense, ruminazione mentale, talvolta evitamento di stimoli e di attività ansiogene tanto da generare un abbassamento del tono dell'umore. Viceversa la depressione che comporta tristezza, sconforto, bassa, autostima, disinteresse per la vita, può far sembrare qualsiasi cosa un ostacolo insuperabile al punto da generare ansia.

Nell'approccio che utilizzo, l'ansia e la depressione sono considerate non soltanto dal punto di vista psicologico ma anche dal punto di vista fisiologico. Sono considerate come due estremi di un continuum che va da una bassa attivazione fisiologica (nella depressione), a una alta attivazione fisiologica (nell'ansia).

Questa alterazione a livello psico-fisiologico può derivare da esperienze psico-somatiche negative o traumatiche che generano un blocco nell'alternanza tra sistema simpatico e sistema parasimpatico del Sistema Nervoso Autonomo.

Per cui, il modello psico-corporeo che utilizzo, considera, ai fini terapeutici, le componenti emotive legate all'esperienza, le sensazioni somatiche e il livello di attivazione generale dell'organismo. Da questo derivano le modalità di intervento.

Talvolta, si parte dalle sensazioni somatiche (che rappresentano una sorta di memoria corporea), per arrivare a rintracciare i livelli intra-psichici legati a una determinata esperienza passata.

Poi, attraverso l'elaborazione verbale e l'uso di uno schema psico-motorio diverso da quello utilizzato in passato, si giunge a modificare i livelli intrapsichici della coscienza. In questo modo l'esperienza passata viene riscritta in una cornice nuova.

Altre aree di intervento

Altri ambiti di cui mi occupo sono: 

  • Gestione delle emozioni
  • Difficoltà relazionali
  • Autostima
  • Depressione
  • Adolescenza
  • Supporto alla genitorialità
  • Problemi di coppia
  • Supporto di coppia per difficoltà nel concepimento

Saperne di più sull'ansia

ansia

L'ansia, più di tutte le altre problematiche di carattere psicologico, ha notevoli manifestazioni sia a livello cognitivo con un sovraccarico di pensieri negativi, stato di paura intensa, fino ad arrivare ad angoscia di morte, sia a livello somatico con tachicardia, tremori, sudorazione, sensazione di soffocamento, respiro accelerato o difficoltà respiratorie, irritabilità e ipervigilanza, etcc..

Pertanto l'intervento si articolerà nei seguenti passaggi:

APPROFONDISCI

Saperne di più sulla depressione

depressioneLa depressione, sebbene possa essere un tratto associato all'ansia (e viceversa), si distingue, dal punto di vista psico-fisiologico, per una bassa attivazione, respirazione minima, stanchezza, affaticamento, mancanza di energie, perdita del piacere, sensazione di essere inutili, pensieri di morte.

Pertanto l'intervento si articolerà nei seguenti passaggi:

APPROFONDISCI